Pienza

In origine “Castello di Corsignano“, Pienza prese il nome attuale in onore del Papa Pio II Piccolomini, che ne avviò, nella seconda metà del ‘400 la ristrutturazione con la quale si tendeva a concretizzare l’immagine utopica di città ideale.

Tutto il borgo è un piccolo gioiello da vedere, ma in particolare bisogna soffermarsi nel Duomo, che raccoglie oper di Giovanni di Paolo, Matteo di Giovanni del Vecchietta, di Sano di Pietro; vi è pure un altare marmoreo attribuito al Rossellino, l’architetto che ebbe da Papa Pio II l’incarico di ridisegnare la città. Adiacente al Duomo vi è il “Museo Diocesano“, dov’è possibile ammirare opere della scuola del Sodoma e di Sano di Pietro, arazzi fiamminghi del ‘400 e ‘500.

A pochi metri è invece il bellissimo Palazzo Piccolomini, edificato su disegno del Bronzino e del Beccafumi.
A valle del paese si sviluppa il paesaggio incantevole del “Parco Artistico Naturale e Culturale della Val d’Orcia“, con calanchi, campi ondulati e le famose balze cretacee.

Grand Hotel Milano SRL

Viale Roma, 46 – 53042 Chianciano Terme (Siena) – Toscana – Tel. +39 0578 63227 – cell. + 39 335 6249663 – Fax +39 0578 63764
Capitale sociale € 96.000,00 – Iscrizione al registro Imprese: 00045680527 – Partita Iva 00045680527 – REA 12896 – e-mail: info@ghmilano.it

La Società Grand Hotel Milano Srl nell’anno 2021 ha ricevuto contributi pubblici il cui totale dettagliato è stato indicato nella nota integrativa del bilancio pubblicato in camera di Commercio.

Website by Readytec Spa